Presentazione videogioco “Movierooms”- Cineteca Milano / RVGL/ Mad Pumpkins

Presentazione videogioco “Movierooms”

 

a cura di Cineteca Milano / RVGL/ Mad Pumpkins

 

In Movierooms, il giocatore deve gestire il proprio Cinema-Teatro, non solo svolgendo attività giornaliere (programmazione di film, scelte pubblicitarie, manutenzione, gestione dei dipendenti e soddisfazione dei clienti) ma anche affrontando problematiche storiche, come l’arrivo della televisione, la guerra, lo streaming illegale, le nuove tecnologie e i sistemi di comunicazione. Acquisirà così un know-how divertendosi, scoprirà delle curiosità oggi andate perse e conoscerà i personaggi che hanno scritto la storia del cinema.

Lo Studio indipendente Mad Pumpkins (situato a Montpellier e coinvolto nella produzione di giochi di gestione e simulazione) è nato grazie all’incontro tra Arianna, grafica e art director, Marie Legrand, game designer e sviluppatrice, e Alexandre Gomes, videomaker ed esperto di cinema. L’avventura è iniziata nell’autunno 2018 e, come le zucche, ogni idea e progetto realizzati dallo studio è differente nella forma, nei colori e nelle caratteristiche. Uno dei principali obiettivi è la valorizzazione del Patrimonio cinematografico tramite il videogioco e da qui nasce Movierooms (un Business Management game sul cinema per PC e MacOS).

Attualmente lo sviluppo avviene in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Milano per integrare parte del materiale storico-culturale italiano nel gioco (manifesti, cortometraggi muti ed estratti storici, nonché documentazione storica necessaria), così da raccontare in modo ludico e fruibile la nascita del cinema a inizio 1900 e la sua evoluzione fino ai giorni nostri. L’obiettivo è la valorizzazione del Patrimonio cinematografico di diversi Stati: Francia, Italia, USA e anche Paesi in via di sviluppo. Questa parte narrativa (che necessita di ricerca storica inerente personaggi e materiale tecnico, realizzazione di oggetti 3D, ecc.) costituirà gran parte del lavoro da svolgere nell’anno di produzione del gioco, non appena trovati i fondi necessari per proseguire la realizzazione.

La presentazione avverrà da remoto e sarà coordinata da Gabriele Niola, giornalista e critico di cinema e videogiochi” prima di SALA FELLINI

 

SALA FELLINI

Mercoledì 4 novembre dalle 15.30 alle 16.15